Come scegliere il casco da mountain bike

Consigli Tecnici

Biker salto downhill

Scegliere il casco da mountain bike appropriato quando si inizia a praticare questo sport, può fare la differenza tra una pedalata confortevole e sicura e un potenziale rischio di lesioni.

Come abbiamo scritto in un precedente articolo, specialmente ai bambini è importante far comprendere l’importanza dell’utilizzo del casco da mountain bike utilizzo, sin da subito.

Le discipline della mountain bike più diffuse sono:

  • cross-country
  • enduro
  • downhill

Queste discipline, ovviamente, richiedono differenti livelli di protezione e comfort, sia che si pratichi a livello amatoriale che agonistico / professionale. Nessuno escluso!

Chiaramente non faremo nomi di marche specfiche poiché hanno tutte una qualità elevata, prezzi più o meno simili, ma tieni solo a mente il detto… “se spendi poco ottieni poco”. Quindi compatibilmente col tuo budget scegli il prodotto che ha il miglior rapporto qualità / prezzo.

Com’è fatto un casco da mountain bike?

Il casco da mountain bike che indossiamo ogni volta che usciamo è composto da diversi elementi il cui scopo è una protezione ottimale della testa in caso di caduta:

  1. Calotta esterna: questa parte del casco fornisce una protezione iniziale da urti leggeri. È realizzata attraverso un processo di termoformatura su una lastra di PVC, che viene poi modellata nello stampo desiderato e lasciata raffreddare per mantenere la forma.
  2. Calotta interna: questo componente offre la maggior parte della protezione. È composto da perle di poliestere che, miscelate con il vapore, si espandono per adattarsi perfettamente allo stampo. La calotta interna ed esterna vengono quindi assemblate tramite un processo di saldatura.
  3. Componenti complementari: dopo la formazione e l’assemblaggio del casco, vengono aggiunti componenti come le cinghie di chiusura, i sistemi di regolazione e le imbottiture per garantire comfort e protezione.
  4. Decorazioni sulla calotta esterna: per personalizzare l’aspetto dei caschi, vengono utilizzati fogli di PVC o polimero sui quali vengono stampati motivi e colori desiderati. Questi fogli vengono quindi assemblati alla calotta esterna per creare il guscio decorato del casco.

Il prezzo di un casco è importante?

La risposta è sì! Il prezzo di un casco può variare in base ai materiali utilizzati nella sua costruzione, come per altri prodotti e accessori da bici.

Materiali più resistenti o leggeri influenzeranno direttamente il costo del casco. Le differenze principali si riscontrano nella calotta esterna, che può essere realizzata in PVC, policarbonato, ABS o rinforzata con parti in carbonio. Questi materiali offrono una maggiore protezione e resistenza alle intemperie e al sole.

Anche la calotta interna può essere realizzata con materiali diversi, come aramide, kevlar, nylon o carbonio, rinforzati con polistirene. Questi sistemi migliorano la struttura del casco, fornendo una protezione ottimale al ciclista senza appesantirlo.

Infine, molti caschi sono dotati di rivestimenti protettivi all’esterno (vernice ad es.), che migliorano la penetrazione dell’aria e proteggono il casco da graffi e schegge, contribuendo a garantirne la durata nel tempo.

Di seguito ti diamo alcuni consigli su come scegliere il casco da mountain bike più adatto per ciascuna disciplina:

Casco da mountain bike – Cross-Country:

Il cross-country è una disciplina della mountain bike che coinvolge percorsi principalmente su terreni collinari o montagnosi, con salite e discese moderate. Per questo tipo di pratica, è fondamentale un casco leggero, aerodinamico e ben ventilato.

Le caratteristiche di cui tener conto includono:

  1. Leggerezza: poiché il cross-country coinvolge spesso lunghe pedalate e sforzi fisici intensi, è importante che il casco sia leggero per non appesantire il pilota
  2. Ventilazione: le lunghe salite e il calore possono far sudare molto. Un casco con un sistema di ventilazione efficace assicura un flusso d’aria costante per mantenere la testa fresca e confortevole
  3. Protezione: anche se il cross-country non comporta le stesse velocità e le stesse sfide tecniche dell’enduro o del downhill, è comunque essenziale che il casco offra una buona protezione per la testa in caso di caduta.
Gruppo biker cross country

Casco da mountain bike – Enduro:

L’enduro è una disciplina della mountain bike che combina elementi di cross-country e downhill, con percorsi che comprendono sia salite impegnative che discese tecniche e molto ripide. Per l’enduro, è necessario un casco che offra un equilibrio tra protezione e comfort. Le caratteristiche da cercare includono:

  1. Protezione aggiuntiva: dato che l’enduro comporta discese più tecniche e impegnative rispetto al cross-country, un casco con una maggiore protezione nella zona posteriore e laterale della testa può essere una scelta più sicura. Spesso nei modelli di fascia alta è possibile trovare una mentoniera amovibile, che permette un utilizzo molto versatile del casco
  2. Visiera regolabile: una visiera regolabile è utile per proteggere gli occhi dalla luce del sole e dagli ostacoli durante le discese, ma può anche essere sollevata durante le salite per migliorare la visibilità.
  3. Comfort e ventilazione: anche se la protezione è prioritaria, un casco enduro dovrebbe comunque offrire un buon comfort e un sistema di ventilazione efficace per affrontare le lunghe giornate in sella.
Casco enduro mtb

Casco da mountain bike – Downhill:

Il downhill è una disciplina estrema della mountain bike che coinvolge discese ad alta velocità su terreni molto tecnici e impegnativi. Per il downhill, la protezione è fondamentale, e il casco dovrebbe offrire il massimo livello di sicurezza. Le caratteristiche da cercare includono:

  1. Protezione Integrale: I caschi da downhill spesso coprono una maggiore area della testa, compresa la mascella e il mento, per offrire una protezione completa in caso di impatto.
  2. Struttura Robusta: Un casco da downhill dovrebbe essere costruito con materiali robusti e resistere a impatti elevati e ripetuti.
  3. Sistema di Fissaggio Sicuro: Date le elevate velocità e le condizioni estreme, è importante che il casco rimanga saldamente fissato alla testa durante le discese.
Casco downhill mtb

Conclusione

Indipendentemente dalla disciplina praticata, è essenziale scegliere un casco da mountain bike che sia conforme agli standard di sicurezza e che si adatti correttamente alla forma della tua testa. Prima di acquistare un casco, prova diversi modelli e assicurati di sentirti comodo e protetto.

Ricorda, la tua sicurezza è la priorità numero uno quando si tratta di mountain bike! Dopo viene il divertimento!

Ti è piacuto questo articolo? Condividilo!

Pedala

in sicurezza

Diventa Tesserato

regala

sport & natura

Scopri di più